Devi annullare il viaggio all’ultimo momento e non vuoi perdere tutti i soldi? Scopri come fare!

Finalmente si avvicina il momento di prenotare per partire per le vacanze ma che fare se si è costretti ad annullare il viaggio per vari e diversi impedimenti?

Ad oggi, molti dei pacchetti turistici prevedono l’obbligo di sottoscrizione della polizza per le spese di annullamento viaggio e sempre più spesso questa è “incorporata” nella quota di iscrizione al viaggio stesso.
Qualora questo obbligo non sia espressamente previsto, il consiglio è quello di informarsi sempre per la sottoscrizione di una polizza integrativa.

Con la polizza viaggio ’Annullamento Viaggio“ sei tranquillo prima e durante la tua vacanza. La polizza, infatti, ti permette di ottenere un rimborso contro le penali di annullamento se devi rinunciare al tuo viaggio per cause di forza maggiore che coinvolga l’assicurato o un suo familiare. Puo’ inoltre prevedere:

Perdita di servizi Rimborso vacanze non godute/Ritardo nel viaggio

Bagaglio Furto, incendio, rapina, scippo, mancata riconsegna e danni al Bagaglio/Ritardo nella consegna dei bagagli imbarcati (rimborso per acquisti di prima necessità)/Invio di oggetti dimenticati o rubati durante il viaggio (rimborso spese spedizione)

Assistenza Rientro sanitario/Spese di prolungamento soggiorno/Anticipo spese di prima necessità Protezione carte di credito/Interprete a disposizione all’estero/Informazioni e segnalazione di medicinali corrispondenti all’estero/Segnalazione di un medico specialista all’estero (a seguito di consulenza medica).

La stipula è semplice e veloce e Vittoria Assicurazioni ha uno specifico prodotto per assicurare il viaggio.

Chiedi maggiori informazioni in uno dei nostri punti vendita

 

Paola Gabelli

Responsabile Rami Elementari